Tu sei qui

Iscrizioni

Iscrizioni a.s. 2022-2023

dal 04 gennaio al 28 gennaio 2022

Le famiglie degli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di primo e secondo grado
 possono registrarsi sul portale delle iscrizioni on-line  a partire dalle ore 09.00 del 20 dicembre 2021
(la registrazione è indispensabile e preliminare alla compilazione della domanda)

Scuola dell'Infanzia

Le iscrizioni alla scuola dell'Infanzia si effettueranno a partire dal 04 gennaio al 28 gennaio 2022, termine ultimo.

Le iscrizioni, in modalità cartacea (attraverso la compilazione della scheda A allegata alla nota ministeriale n. 29452 del 30 novembre 2021), vanno consegnate agli uffici di segreteria (via Montessori, 22), previo appuntamento telefonico, nei seguenti orari:

dal lunedì al venerdì dalle h 11.00 alle h 13.30

tutti i lunedì e giovedì dalle h 11.00 alle h 15.45

La segreteria richiederà:

  • nr 1 fotografia del minore in formato tessera;
  • fotocopia della carta di identità e del codice fiscale del minore;
  • fotocopia della carta di identità e del codice fiscale di entrambi i genitori;
  • Documentazione vaccinale.

I modelli di iscrizione (Scheda A) saranno disponibili sul sito della scuola, sezione ISCRIZIONI, o presso la segreteria della scuola.

La domanda di iscrizione potrà essere sottoscritta o da entrambi i genitori o anche da un solo genitore. In quest’ultimo caso il genitore sottoscrittore afferma sotto la propria responsabilità di aver effettuato la scelta in osservanza delle disposizioni sulla responsabilità genitoriale di cui agli artt. 316, 337 ter e 337 quater del codice civile che richiedono il consenso di entrambi i genitori (nota ministeriale n. 29452 del 30 novembre 2021).

Si ricorda che la nota ministeriale n. 29452 del 30 novembre 2021 prevede che possano iscriversi all’anno scolastico 2022/2023 i bambini e le bambine di età compresa tra i tre e i cinque anni compiuti entro il 31 dicembre 2022.

Hanno inoltre la possibilità di iscriversi alla scuola dell’infanzia i bambini che compiono i 3 anni entro il 30 aprile 2023 (anticipatari). L’accettazione della domanda è subordinata:

  1. alla disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa;
  2. alla disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell’agibilità e della funzionalità, tali da rispondere alle esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni;
  3. alla valutazione pedagogica e didattica da parte dei docenti, dopo un periodo di osservazione di una settimana.

Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla scuola dell’infanzia di bambini che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2023.

Trovano applicazione i criteri di precedenza deliberati dal Consiglio di istituto anche ai fini dell’accoglimento delle richieste di articolazione dell’orario settimanale.

Orario di funzionamento

Gli orari di funzionamento della scuola dell’infanzia, fissati dal d.P.R. 89/2009 (articolo 2, comma 5), sono pari a 40 ore settimanali; su richiesta delle famiglie l’orario può essere ridotto a 25 ore settimanali nella fascia del mattino.

Insegnamento della religione cattolica e attività alternative

La facoltà di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica è esercitata all’atto dell’iscrizione da parte dei genitori e degli esercenti la responsabilità genitoriale attraverso la compilazione del modello nazionale di cui alla scheda B allegata alla Nota ministeriale.

Adempimenti vaccinali

Per le scuole dell’infanzia la presentazione documentazione vaccinale costituisce requisito di accesso alla scuola stessa.

La mancata regolarizzazione della situazione vaccinale dei minori comporta, pertanto, la decadenza dall’iscrizione alla scuola dell’infanzia, secondo quanto previsto dall’articolo 3 bis, comma 5, del DL 73/ 2017, convertito con modificazioni dalla l. 119/ 2017.

Si invitano tutti i genitori all’incontro di presentazione che si terrà

LUNEDI' 10 GENNAIO 2022, h 17.30

L’incontro sarà in modalità online attraverso la piattaforma Google MEET (sia da pc, che da tablet o cellulare, scaricare l’App di MEET).

Link per il collegamento: https://meet.google.com/xdr-zoxn-ujs

Il link per il collegamento è anche pubblicato sul sito della scuola https://www.icspoloovest.edu.it/ sezione OPEN DAY ONLINE.

Inoltre, per conoscere meglio la nostra scuola si può visitare il nostro sito web e accedere nella sezione DIDATTICA VIVA “plesso infanzia”. 

Per esigenze o richieste particolari riguardanti il plesso, l’offerta formativa e gli ambienti dell’infanzia chiamare al numero 030/871335.


Iscrizioni on-line: CLASSI PRIME SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Le iscrizioni alla classe 1^ della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado anche quest’anno si effettueranno esclusivamente on-line dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022 alle ore 20:00 del 28 gennaio 2022.

Le famiglie sono invitate ad accedere autonomamente al sistema “Iscrizioni on line”, attenendosi alle seguenti indicazioni:

Accedere al sito www.miur.gov/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) e abilitarsi al servizio di Iscrizioni on line.

Compilare la domanda online in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, a partire dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022 e inviarla alla scuola di destinazione entro le ore 20:00 del 28 gennaio 2022;

Individuare la scuola di interesse

All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’orario settimanale. L’accoglimento delle opzioni fino a 30 ore settimanali o per il tempo pieno/tempo prolungato è subordinato alla esistenza delle risorse di organico e alla disponibilità di adeguati servizi. 

L’adozione del modello di 24 ore settimanali (scuola primaria) è possibile solo in presenza di un numero di domande che consenta la formazione di una classe con minimo 15 alunni.

In considerazione della possibilità che, in base ai criteri di precedenza deliberati dal Consiglio di istituto, si verifichi eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili e che, conseguentemente, si renda necessario indirizzare verso altri istituti le domande non accolte, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale in sede di presentazione delle domande di iscrizione on line, indicheranno, in subordine rispetto all'istituto scolastico Polo Ovest che costituisce la loro prima scelta, fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento.

Iscrizioni in eccedenza

La scuola definisce criteri di precedenza nell’ammissione, mediante delibera del Consiglio di istituto da rendere pubblica con affissione all’albo, con pubblicazione sul sito web dell’istituzione scolastica e, per le iscrizioni on line, in apposita sezione del modulo di iscrizione personalizzato dalla scuola. La scuola applicherà i criteri di precedenza definiti dal CdI in caso di iscrizioni in eccedenza, in caso di calo di iscritti e perdita di classi. Le domande di iscrizione sono accolte entro il limite massimo dei posti complessivamente disponibili nella singola istituzione scolastica, definito in base alle risorse dell’organico, numero e alla capienza delle aule.

Il sistema “Iscrizioni on line” avvisa in tempo reale, a mezzo posta elettronica, dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda. I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono comunque seguire l’iter della domanda inoltrata attraverso una specifica funzione web.

L’accoglimento della domanda sarà comunicato attraverso il sistema “Iscrizioni on line”.

Per consentire una scelta consapevole della scuola, i genitori hanno a disposizione, all’interno di “Scuola in Chiaro”, il rapporto di autovalutazione (RAV), documento che fornisce una rappresentazione della qualità del servizio scolastico.

Sottoscrizione domanda e genitori e separati

Atteso che il modulo di domanda on line recepisce le disposizioni di cui agli articoli 316, 337 ter e 337 quater del codice civile e successive modifiche e integrazioni, la domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale. A tal fine, il genitore e l’esercente la responsabilità genitoriale che compila il modulo di domanda dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del codice civile, che richiedono il consenso di entrambi i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale. Si ricorda che la compilazione del modulo di domanda d’iscrizione avviene ai sensi delle disposizioni di cui al d.P.R. 445/2000, recante “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”. Pertanto, i dati riportati nel modulo d’iscrizione assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione, che prevedono conseguenze di carattere amministrativo e penale per chi rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità. Per quanto riguarda l’Affidamento a un solo genitore e opposizione all’affidamento condiviso, si sottolinea quanto previsto dall’art. 337 quater co. 3 del Codice civile e riportato nella nota ministeriale delle iscrizioni:          “Il genitore cui sono affidati i figli in via esclusiva, salva diversa disposizione del giudice, ha l’esercizio esclusivo della responsabilità genitoriale su di essi; egli deve attenersi alle condizioni determinate dal giudice. Salvo che non sia diversamente stabilito, le decisioni di maggiore interesse per i figli sono adottate da entrambi i genitori. Il genitore cui i figli non sono affidati ha il diritto ed il dovere di vigilare sulla loro istruzione ed educazione e può ricorrere al giudice quando ritenga che siano state assunte decisioni pregiudizievoli al loro interesse”.

Istruzione parentale

Al fine di garantire l’assolvimento dell’obbligo di istruzione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale che intendano avvalersi dell’istruzione parentale presentano comunicazione preventiva direttamente ad una scuola primaria o secondaria di 1^ grado del territorio di residenza, dimostrando di possedere le competenze tecniche e i mezzi materiali per provvedere all’istruzione dell’alunno. Sulla base di tale dichiarazione, il dirigente dell’istituzione scolastica prende atto che l’assolvimento dell’obbligo di istruzione è effettuato mediante l’istruzione parentale, comunicando altresì ai genitori e agli esercenti la responsabilità genitoriale che, annualmente, l’alunno dovrà sostenere il prescritto esame di idoneità entro il 30 giugno, ai sensi dell’articolo 23 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62. Le domande di iscrizione all’esame di idoneità dovranno pervenire alle istituzioni scolastiche entro il 30 aprile dell’anno di riferimento.

Ai sensi dell’articolo 10 del d.lgs. 62/2017, in caso di frequenza di una scuola primaria o secondaria di 1^ grado  non statale non paritaria iscritta negli albi regionali, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale degli alunni sono tenuti a presentare annualmente la comunicazione preventiva al dirigente scolastico del territorio di residenza; gli alunni sostengono l’esame di idoneità al termine del quinto anno di scuola primaria, ai fini dell’ammissione al successivo grado di istruzione, o l'esame di idoneità, in qualità di candidati privatisti, presso una scuola statale o paritaria, nonché l'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione; in caso di frequenza di una scuola del primo ciclo straniera in Italia riconosciuta dall'ordinamento estero, fatte salve norme di maggior favore previste da Accordi ed Intese bilaterali, gli alunni sostengono l'esame di idoneità se intendono iscriversi a una scuola statale o paritaria.

Alunni con disabilità

Le iscrizioni di alunni/studenti con disabilità effettuate nella modalità on line sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della certificazione rilasciata dalla A.S.L. di competenza (verbale del Collegio per l'individuazione dell'alunno in situazione di handicap), comprensiva della diagnosi funzionale. Il profilo di funzionamento, di cui all'articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 13aprile 2017, n. 66 come modificato dal decreto legislativo 7 agosto 2019, n. 96, sarà trasmesso alla scuola dalla famiglia subito dopo la sua predisposizione.

Alunni/studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA)

Le iscrizioni di alunni/studenti con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate nella modalità on fine, sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della relativa diagnosi, rilasciata ai sensi della legge n. 170 del 2010 e secondo quanto previsto dall'Accordo Stato-Regioni del 25 luglio 2012 sul rilascio delle certificazioni.

Alunni con cittadinanza non italiana

Per gli alunni con cittadinanza non italiana si applicano le medesime procedure di iscrizione previste per gli alunni con cittadinanza italiana. Si rammenta che anche per gli alunni/studenti con cittadinanza non italiana sprovvisti di codice fiscale è consentito effettuare la domanda di iscrizione on line.

Insegnamento della religione cattolica e attività alternative

La facoltà di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica è esercitata dai genitori e dagli esercenti la responsabilità genitoriale di alunni al momento dell’iscrizione, mediante la compilazione dell’apposita sezione on line.

La scelta ha valore per l’intero corso di studi e, comunque, in tutti i casi in cui sia prevista l’iscrizione d’ufficio, fatto salvo il diritto di modificare tale scelta per l’anno scolastico successivo entro il termine delle iscrizioni esclusivamente su iniziativa degli interessati.

La scelta di attività alternative, che riguarda esclusivamente coloro che non si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica, è operata, all’interno di ciascuna scuola, attraverso un’apposita funzionalità del sistema “Iscrizioni on line” accessibile ai genitori o agli esercenti la responsabilità genitoriale dal 31 maggio al 30 giugno 2022 utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Gli interessati possono esprimere una delle seguenti opzioni, tutte afferenti al diritto di scelta delle famiglie:

• attività didattiche e formative;

• attività di studio e/o di ricerca individuale con assistenza di personale docente;

• non frequenza della scuola nelle ore di insegnamento della religione cattoli

Adempimenti vaccinali

Relativamente agli adempimenti vaccinali i Dirigenti Scolastici invieranno entro il 10 marzo 2022 alle aziende sanitarie locali territorialmente competenti l’elenco degli iscritti sino a sedici anni di età e dei minori stranieri non accompagnati.

Le aziende sanitarie locali territorialmente competenti provvedono a restituire, entro il 10 giugno, gli elenchi completandoli con l'indicazione dei soggetti che risultano non in regola con gli obblighi vaccinali, che non ricadono nelle condizioni di esonero, omissione o differimento e che non abbiano presentato formale richiesta di vaccinazione all'azienda sanitaria locale competente.

Segue l’iter di cui all’art. 3-bis della L. 73/2017.

Per la scuola primaria:

Si scrivono alla prima classe della scuola primaria:

  1. i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2022;
  2. possono iscrivere i bambini che compiono sei anni di età dopo il 31 dicembre 2022 ed entro il 30 aprile 2023;

non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla prima classe della scuola primaria di bambini che compiono i sei anni di età successivamente al 30 aprile 2023.

Con riferimento ai bambini che compiono i sei anni di età tra il 1° gennaio e il 30 aprile 2023, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono avvalersi, per una scelta attenta e consapevole, delle indicazioni e degli orientamenti forniti dai docenti delle scuole dell’infanzia frequentate dai bambini.

Nella domanda di iscrizione sarà possibile indicare la preferenza del plesso prescelto (fino a tre plessi oltre alla prima scelta). Tale scelta da parte delle famiglie, tuttavia, è a titolo meramente orientativo e non vincolante, poiché le iscrizioni sono effettuate all’Istituto Comprensivo e non ai singoli plessi.

Stante il calo delle nascite e delle iscrizioni, e l’incertezza sulla formazione delle future prime classi rispetto alle attuali, si raccomanda vivamente di indicare tutte le opzioni esprimibili, quindi la seconda, la terza e la quarta scelta ai plessi dell’istituto in ordine di priorità. Se non verranno espresse tutte le opzioni esprimibili, in caso di eccedenza posti o in caso di calo di iscritti con conseguente perdita di classi, la segreteria, non essendo possibile effettuare telefonate o consultazioni, provvederà a smistare d’ufficio gli alunni in base ai criteri di precedenza, allo stradario di provenienza, alla scuola del comune di residenza per i fuori sede e alla disponibilità dei posti nei vari plessi.

Codici plessi scuola primaria

C. PRIMARIA “GIANNI RODARI” GAZZOLO:                 COD. BSEE83004A

SC. PRIMARIA “GIOVANNI PAOLO II” ROSSAGHE:     COD. BSEE83005B

SC.PRIMARIA “CADUTI PER LA PATRIA” PIEVE:         COD. BSEE830028

SC.PRIMARIA “ALDO MORO” FONTANA:                     

COD. BSEE830039

Si invitano tutti i genitori delle future classi 1^ primaria all’incontro di presentazione che si terrà Venerdì 17 dicembre 2021 h 18.00 L’incontro sarà in modalità online attraverso MEET collegandosi al seguente link:

https://meet.google.com/sme-aqvd-faa?hs=122&authuser=0

Il link per il collegamento sarà anche pubblicato sul sito della scuola https://www.icspoloovest.edu.it/  -  sezione OPEN DAY ONLINE.

Per la scuola secondaria di I grado:

Si invitano tutti i genitori delle future classi 1^ secondaria 1° grado al l’incontro di presentazione che si terrà Lunedì 20 dicembre 2021 h 18.00 L’incontro sarà in modalità online attraverso MEET collegandosi al seguente link:

https://meet.google.com/zod-amva-iag?hs=122&authuser=0

Il link per il collegamento sarà anche pubblicato sul sito della scuola https://www.icspoloovest.edu.it/ - sezione OPEN DAY ONLINE.

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Iscrizioni on line: SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO

Le iscrizioni alla classe 1^ della Scuola Secondaria di II grado, ai CFP e agli I.e.F.P., si effettueranno esclusivamente on-line dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022 alle ore 20:00 del 28 gennaio 2022

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono effettuare l’iscrizione a uno degli indirizzi di studio previsti dagli ordinamenti dei licei (d.P.R. 89/2010 e d.P.R. 52/2013), degli istituti tecnici (d.P.R. 88/2010) e degli istituti professionali (d.lgs. 61/2017), riportati agli allegati nn. 1, 2 e 3 alla Nota ministeriale 29452 del 30 novembre 2021, esprimendo anche l’eventuale opzione rispetto ai diversi indirizzi attivati dalla scuola. Trovano applicazione i criteri di precedenza deliberati dal Consiglio di istituto anche ai fini dell’accoglimento delle richieste di iscrizione agli indirizzi di studio.

Le famiglie sono invitate ad accedere autonomamente al sistema “Iscrizioni on line”, attenendosi alle seguenti indicazioni:

  1. Accedere al sito www.miur.gov/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) e si abilitano al servizio di Iscrizioni on line.
  2. Compilare la domanda online in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, a partire dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022 e inviarla alla scuola di destinazione entro le ore 20:00 del 28 gennaio 2022;
  3. Accedere a “Scuola in chiaro” per individuare la Scuola di destinazione. Per consentire una scelta consapevole della scuola, i genitori hanno a disposizione, all’interno di “Scuola in Chiaro”, il rapporto di autovalutazione (RAV), documento che fornisce una rappresentazione della qualità del servizio scolastico.

La domanda di iscrizione alla prima classe di un istituto di istruzione secondaria di secondo grado è presentata a una sola scuola e permette di indicare, in subordine, fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento oltre quello prescelto. Qualora, in base ai criteri di precedenza deliberati dal Consiglio di istituto, si verifichi una eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili nella scuola di prima scelta, le domande non accolte vengono indirizzate verso gli altri istituti per i quali è stato espresso il gradimento. In tal caso, il sistema “Iscrizioni on line” comunica ai genitori e agli esercenti la responsabilità genitoriale, a mezzo posta elettronica, di aver inoltrato la domanda di iscrizione all’istituto indicato in subordine. L’accoglimento della domanda di iscrizione da parte di una delle istituzioni scolastiche indicate nel modulo on line rende inefficaci le altre opzioni.

Il sistema “Iscrizioni on line” comunica, via posta elettronica, l’accettazione definitiva della domanda da parte di una delle scuole indicate.

Ai fini delle iscrizioni assume una rilevanza peculiare il “consiglio orientativo” espresso dal Consiglio di classe per tutti gli alunni della terza classe di scuola secondaria di primo grado, inteso a supportare le scelte di prosecuzione dell’obbligo d’istruzione.

Istruzione parentale

Ai sensi dell’articolo 23 del d.lgs. 62/2017, gli studenti sostengono annualmente l’esame di idoneità per il passaggio alla classe successiva in qualità di candidati esterni presso una scuola statale o paritaria, fino all’assolvimento dell’obbligo di istruzione. I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale che intendano avvalersi dell’istruzione parentale devono effettuare annualmente la comunicazione preventiva (articolo 23, decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62) al dirigente scolastico del territorio di residenza, entro il termine di presentazione delle iscrizioni on line, inviando contestualmente il progetto didattico-educativo che si intende seguire in corso d’anno.

Sottoscrizione domanda genitori e separati

Atteso che il modulo di domanda on line recepisce le disposizioni di cui agli articoli 316, 337 ter e 337 quater del codice civile e successive modifiche e integrazioni, la domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale. A tal fine, il genitore e l’esercente la responsabilità genitoriale che compila il modulo di domanda dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del codice civile, che richiedono il consenso di entrambi i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale.

Si ricorda che la compilazione del modulo di domanda d’iscrizione avviene ai sensi delle disposizioni di cui al d.P.R. 445/2000, recante “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”. Pertanto, i dati riportati nel modulo d’iscrizione assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione, che prevedono conseguenze di carattere amministrativo e penale per chi rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità. Per quanto riguarda l’Affidamento a un solo genitore e opposizione all’affidamento condiviso, si sottolinea quanto previsto dall’art. 337 quater co. 3 del Codice civile e riportato nella nota ministeriale delle iscrizioni:

“Il genitore cui sono affidati i figli in via esclusiva, salva diversa disposizione del giudice, ha l’esercizio esclusivo della responsabilità genitoriale su di essi; egli deve attenersi alle condizioni determinate dal giudice. Salvo che non sia diversamente stabilito, le decisioni di maggiore interesse per i figli sono adottate da entrambi i genitori. Il genitore cui i figli non sono affidati ha il diritto ed il dovere di vigilare sulla loro istruzione ed educazione e può ricorrere al giudice quando ritenga che siano state assunte decisioni pregiudizievoli al loro interesse”.

Alunni con disabilità

Le iscrizioni di alunni/studenti con disabilità effettuate nella modalità on line sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della certificazione rilasciata dalla A.S.L. di competenza (verbale del Collegio per l'individuazione dell'alunno in situazione di handicap), comprensiva della diagnosi funzionale. Il profilo di funzionamento, di cui all'articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 13aprile 2017, n. 66 come modificato dal decreto legislativo 7 agosto 2019, n. 96, sarà trasmesso alla scuola dalla famiglia subito dopo la sua predisposizione.

Alunni/studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA)

Le iscrizioni di alunni/studenti con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate nella modalità on fine, sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della relativa diagnosi, rilasciata ai sensi della legge n. 170 del 2010 e secondo quanto previsto dall'Accordo Stato-Regioni del 25 luglio 2012 sul rilascio delle certificazioni.

Alunni con cittadinanza non italiana

Per gli alunni con cittadinanza non italiana si applicano le medesime procedure di iscrizione previste per gli alunni con cittadinanza italiana. Si rammenta che anche per gli alunni/studenti con cittadinanza non italiana sprovvisti di codice fiscale è consentito effettuare la domanda di iscrizione on line.

Insegnamento della religione cattolica e attività alternative

La facoltà di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica per studenti della scuola secondaria di secondo grado è esercitata dagli stessi all’atto dell’iscrizione da parte dei genitori e degli esercenti la responsabilità genitoriale mediante la compilazione del modello on line ovvero, per le iscrizioni che non siano presentate on line attraverso la compilazione del modello nazionale di cui alla scheda B allegata alla presente Nota.

La scelta ha valore per l’intero corso di studi e, comunque, in tutti i casi in cui sia prevista l’iscrizione d’ufficio, fatto salvo il diritto di modificare tale scelta per l’anno scolastico successivo entro il termine delle iscrizioni esclusivamente su iniziativa degli interessati.

Adempimenti vaccinali

Relativamente agli adempimenti vaccinali i Dirigenti Scolastici invieranno entro il 10 marzo 2022 alle aziende sanitarie locali territorialmente competenti l’elenco degli iscritti sino a sedici anni di età e dei minori stranieri non accompagnati.

Le aziende sanitarie locali territorialmente competenti provvedono a restituire, entro il 10 giugno, gli elenchi completandoli con l'indicazione dei soggetti che risultano non in regola con gli obblighi vaccinali, che non ricadono nelle condizioni di esonero, omissione o differimento e che non abbiano presentato formale richiesta di vaccinazione all'azienda sanitaria locale competente.

Segue l’iter di cui all’art. 3-bis della L. 73/2017.

Iscrizioni alla prima classe dei licei musicali e coreutici

Le richieste di iscrizione ai licei musicali e coreutici possono trovare accoglimento presso le sezioni già istituite e funzionanti nel corrente anno scolastico.

L’iscrizione degli studenti è subordinata al superamento di una prova di verifica del possesso di specifiche competenze musicali o coreutiche. Le istituzioni scolastiche organizzano una prova preordinata alla verifica del possesso di specifiche competenze musicali o coreutiche in tempi utili a consentire agli studenti, nel caso di mancato superamento della prova medesima o di carenza di posti disponibili, di rivolgersi eventualmente ad altra scuola, entro il 28 gennaio 2022 e comunque non oltre i quindici giorni dopo tale data.

Iscrizione ai percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP)

Si effettuano on line, dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022 alle ore 20:00 del 28 gennaio 2022, le iscrizioni ai percorsi di istruzione e formazione professionale erogati dagli istituti professionali statali in regime di sussidiarietà, nonché dai centri di formazione professionale accreditati dalle Regioni aderenti al sistema “Iscrizioni on line” su base volontaria.

Si sottolinea che l’iscrizione on line ai centri di istruzione e formazione professionale regionali è riservata esclusivamente agli studenti che abbiano conseguito o prevedano di conseguire il titolo conclusivo del primo ciclo di istruzione prima dell’avvio dell’anno scolastico 2022/2023 e intendano assolvere l’obbligo di istruzione attraverso la frequenza di corsi di IeFP.

La segreteria dell’Istituto prescelto offrirà un servizio di supporto alle famiglie prive di strumentazione informatica o che abbiano difficoltà nel loro utilizzo con modalità e orari da verificare nella sede stessa.

In subordine, qualora necessario, anche le scuole di PROVENIENZA offrono il medesimo servizio di supporto.

Si comunica che il codice meccanografico della scuola di provenienza da inserire nella domanda è: BSMM830016


MODULISTICA ISCRIZIONI

Iscrizioni

ALLEGATO SCHEDA C

Modulo integrativo per le scelte degli alunni che non si avvalgono dell'insegnamento della religione cattolica per l'a.s. 2022/2023

AllegatoDimensione
Fileallegato-c-primaria-e-secondaria.docx90.97 KB

Iscrizioni, Studenti


COMUNICAZIONI
ALLEGATO SCHEDA C Modulo integrativo per le scelte degli alunni che non si avvalgono dell'insegnamento della religione cattolica a.s. 2022/2023

È disponibile, in allegato alla presente comunicazione e nella sezione modulistica, il modulo integrativo ALLEGATO SCHEDA C per le scelte degli alunni che non si avvalgono dell'insegnamento della religione cattolica a.s. 2022/2023.

Allegati :
AllegatoDimensione
Fileallegato-c-primaria-e-secondaria.docx90.97 KB
Data di pubblicazione: 06/06/2022
Modalità di iscrizione alla scuola secondaria di II grado anno 2022-23
Circolare N°: 11343
Data di emissione: 04/12/2021
Data di pubblicazione: 04/12/2021
Modalità di iscrizione alla scuola secondaria di I grado anno 2022-23
Circolare N°: 11342
Data di emissione: 04/12/2021
Data di pubblicazione: 04/12/2021
Modalità di iscrizione alla scuola primaria anno 2022-23
Circolare N°: 11341
Data di emissione: 04/12/2021
Data di pubblicazione: 04/12/2021
Modalità di iscrizione alla scuola infanzia anno 2022-23
Circolare N°: 11340
Data di emissione: 04/12/2021
Data di pubblicazione: 04/12/2021
Adesione alla poliza assicurativa infortuni e R.C.T. alunni a.s. 21-22
Circolare N°: 7962
Data di emissione: 21/09/2021
Data di pubblicazione: 21/09/2021
RETTA SCUOLA INFANZIA - COMUNE DI LUMEZZANE
Allegati :
AllegatoDimensione
Icona del PDFscuola-dellinfanzia-statale.pdf642.91 KB
Data di pubblicazione: 09/09/2021